Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Blanca, un premio per l’innovazione (nella creatività)

Un premio all’audiovisivo italiano. Ma è un premio che arriva per l’innovazione.

E per questo il riconoscimento internazionale andato a Blanca –  serie prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, attualmente in onda su Rai1, premiata ai ai C21 International Drama Awards, uno dei premi più importanti nel panorama dell’entertainment –  ha un sapore particolare.

A Blanca è andato il DQ Craft Award, per essere una delle produzioni più innovative a livello globale nel 2021.

A essere stato premiato è stato l’utilizzo di tecniche innovative di registrazione del suono 3D per fare entrare gli spettatori nel mondo del suo protagonista: una detective cieca  (dicono così, nella fiction, e non usano l’espressione “non vedente”)

Una fiction che ha subito scalato gli ascolti. E ora premiata anche a livello internazionale per la sua componente innovativa.

“E’ un riconoscimento importante, non solo per la società. Blanca è una serie italiana che però guarda al mondo. E lo fa attraverso gli occhi di una ragazza che non vede, ma che trasforma questa disabilità in un super potere, creando un mondo pieno di colore e speranza. Blanca ci fa capire che noi tutti abbiamo delle mancanze, ma sono proprio queste mancanze a renderci speciali, unici e forti. Non vi nascondo che – continua – mi sono commosso vedendo il promo di Blanca sul palco del C21. Perché ho pensato a quanto tutti noi abbiamo lavorato per realizzare questa serie: nuove tecniche, musiche pazzesche, popolarità e complessità della scrittura, temi forti trattati con leggerezza, calore ed umanità” ha spiegato Luca Bernabeiproduttore della serie e CEO di Lux Vide

“Un premio è sempre importante. Con il DQ Craft Award assegnato nell’ambito dei C21 International Drama Awards alla serie Blanca celebriamo la grande qualità di Rai Fiction. Qualità e coraggio per una serie innovativa dove il tema dell’inclusività è centrale”, ha commentato Maria Pia Ammirati, direttore di Rai Fiction