Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Publicis, shopping da 3,7 miliardi nel digitale

Deal da 3,7 miliardi di dollari per Publicis che acquista l’americana Sapient. La notizia, anticipata dal Wall Street Journal, ha trovato la conferma da parte del colosso francese della comunicazione guidato da Maurice Levy.

Dopo la mancata fusione con Omnicom – con lo stop a maggio dopo circa un anno di lavoro per arrivare a creare un gigante da 23 miliardi di dollari – il gigante francese lancia così l’assalto a questa realtà americana specializzata nel advertising digitale e con ricavi lo scorso anno per 1,26 miliardi di dollari.

Per ora c’è l’ok dei board delle società a questo che è un deal storico per il settore. Per andare a buon fine l’acquisizione ha bisogno degli ok regolamentari. Si punta a concludere l’operazione entro la fine del primo trimestre 2015 hanno fatto sapere da Publicis, terza più grande compagnia mondiale, dopo Wpp e Omnicom. La notizia dell’acquisizione arriva a pochi giorni dall’appuntamento di Omnicom con gli investitori per illustrare appunto il piano di crescita. Alla fine i ricavi digitali di Publicis dovrebbero attestarsi attorno al 50% del totale.