Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Per Telecom la bocciatura dell’Antitrust. Confermata la multa di 104 milioni

Alla fine per Telecom è arrivata la bocciatura dell’Antitrust.  Il ricorso contro la multa di oltre 103 milioni è stato respinto.

La sanzione irrogata dall’Antitrust è il punto di arrivo di un’istruttoria avviata a giugno 2010 – e che ha preso in esame gli anni dal 2009 al 2011 – a seguito degli esposti presentati da Fastweb e Wind. In momenti successivi, ai due accusatori di Telecom si sono uniti Vodafone, BT Italia, l’Associazione italiana Internet providers, Opitel, Colt, Siportal e Teleunit.

L’Antitrust usa la mano pesante nel punire l’incumbent Telecom che «con due distinte condotte ha ostacolato l’espansione dei concorrenti nei mercati dei servizi di telefonia vocale e dell’accesso ad internet a banda larga». Per questo «abuso di posizione dominante» l’Authority è intervenuta con una maxi-multa

 

  Post Precedente
Post Successivo