Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Mediaset, Celentano influenzato ferma Adrian (per due settimane)

Arriva lo stop per la serie “Adrian”. Problemi di salute legati a «malanni di stagione», spiegano in una nota congiunta Clan e Mediaset scrivendo testualmente che «Adriano Celentano, a causa di un malanno di
stagione, non potrà guidare “Aspettando Adrian” e “Adrian la serie” per almeno due settimane, così come prescritto dai medici curanti. Durante questo periodo “Aspettando Adrian” e “Adrian la serie” non andranno in onda».

E insomma piove sul bagnato di una serie che non ha scalfito i cuori degli ascoltatori. O forse questo stop di due settimane servirà anche a cercare di trovare le contromisure. L’evento – annunciato come la vera chicca della stagione  in più di una presentazione dei palinsesti Mediaset – ha ascolti decisamente non in linea con le aspettative. Solo nell’ultima puntata, quella di lunedì 4 febbraio “Aspettando Adrian” aveva registrato una share pari all’8,92% e il cartone vero e proprio, “Adrian” aveva raccolto appena il 7,66%. Non proprio le medie di Canale 5. E ben lontano dai picchi della prima puntata (24,4% di share; 21,93% di media).

Non a caso a Cologno era stato deciso di spostare le prossime puntate di “Adrian” al martedì per evitare la competizione con le nuove puntate de “Il Commissario Montalbano”. Toglierlo da Canale 5 proprio non se ne parla. Il costo è stato considerevole, la pubblicità è stata raccolta.

Ora la comunicazione della malattia. Ma qualcuno ha fatto notare sulla rete che già lunedì 4 febbraio Celentano non era intervenuto.

Ps. Gennaio – il mese scelto per la messa in onda – è terribile quanto a picchi influenzali (parlando di malanni di stagione il pensiero va subito all’influenza). In tanti infatti (tutti a una certa età) si vaccinano.