Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sky Tg24, è l’ora di De Bellis in sostituzione di Sarah Varetto

ab42459c-859f-4077-8670-978b492e0e96

Ufficiale. Dall’1 gennaio Giuseppe De Bellis sarà il nuovo direttore di Sky Tg24, in sostituzione di Sarah Varetto che dopo 8 anni lascia la guida del Tg.

Non si può dire che questo inizio di era Comcast sia stato avaro di novità in casa Sky. Pur non essendoci in tutti i casi un nesso di causa ed effetto, di cose ne sono successe: Andrea Zappia che diventa Chief Executive Continental a diretto riporto del ceo Jeremy Darroch (ma lasciando da coprire la casella di Ceo in Italia per la quale a dire l’ultima parola sarà proprio Zappia). Poi le uscite di Andrea Scrosati e di Matteo Mammì. Ora il cambio al Tg. Di cui nei corridoi di Sky si vociferava ormai da tempo.

Nel comunicare l’avvicendamento Andrea Zappia lo ha legato all’obiettivo “di sfruttare al meglio le potenzialità dei diversi mercati, mantenendo una organizzazione agile, snella e focalizzata sugli obiettivi rilevanti in ogni contesto, ho chiesto a Sarah Varetto di assumere, con decorrenza immediata e a mio diretto riporto, il ruolo di EVP News Projects Development, Continental Europe”, con il compito quindi di “identificare e analizzare le opportunità di sviluppo delle News nel contesto continentale europeo” e “definire progetti operativi per nuovi contenuti editoriali sulle diverse piattaforme, con particolare attenzione all’evoluzione tecnologica in corso nel mondo dell’informazione”.

Sarah Varetto manterrà comunque una presenza a Sky Tg24 “attraverso la conduzione di programmi e speciali e con un ruolo di editorialista, in coordinamento con la nuova Direzione del canale”.

A guidare Sky Tg 24 dall’1 gennaio sarà invece Giuseppe De Bellis. Quarantadue anni, ex vicedirettore de Il Giornale, “Da quando si è unito a noi lo scorso gennaio come Condirettore Vicario di Sky Sport, Giuseppe ha contribuito in modo decisivo al processo di trasformazione di Sky Sport. Sono certo che alla guida di Sky Tg24 saprà portare il team verso nuovi ambiziosi traguardi”.

Nelle prossime settimane “Sarah e Giuseppe lavoreranno a stretto contatto” per “garantire una transizione efficace nei nuovi ruoli”.