Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La cinese Xiaomi seconda negli smartphone davanti ad Apple?

La conclusione cui arriva Strategy Analytics lascia un po’ sorpresi, ma non è per nulla ambigua: “Se proseguisse su questo trend Xiaomi potrebbe raggiungere e soprassare Oppo, Huawei e Apple e diventare il secondo vendor mondiale di smartphone nel 2018”.

Nei giorni scorsi Strategy Analytics e Idc hanno diffuso le proprie stime sul mercato degli smartphone nel terzo trimestre 2017. I numeri differiscono di poco (393 milioni di unità vendute per Strategic Analytics e 373 per Idc) così come simili sono le conclusioni sul trend: +5% di crescita del mercato su base annua per la prima e +2,7% per la seconda società di analisi del mercato.

Concentrandosi sui dati di Strategic Analytics, Samsung mantiene la leadership d mercato, con unità vendute salite dai 75 milioni del terzo trimestre 2016 a 83,4 milioni del terzo trimestre 2017. La quota di mercato della multinazionale coreana è del 21,2%. Apple è seconda con l’11,9%, davanti a Huawei (9,9%) e Oppo (8% delle vendite mondiali). Per Xiaomi le vendite sono balzate, da 14,5 a 27,7 milioni di unità vendute. La quota di mercato è impennata dal 3,9% al 7%.

«Modelli Android di Xiaomi, come il Redmi Note 4, stanno diventando molto popolari in mercati come l’India, sottraendo quote a  Lenovo e Reliance Jio». Xiaomi non sembra così lontana.