Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Dopo Telecom cade anche il ricorso di Fastweb per bloccare i bandi Infratel

Dopo il ricorso di Telecom, il Tar boccia anche il ricorso di Fastweb per bloccare i bandi Infratel. La società guidata da Alberto Calcagno aveva impugnato il divieto -previsto dal bando di prequalifica – di modifiche all’assetto con cui ci si è prequalificati ai fini della partecipazione alla gara. La società di Tlc, prima di presentare ricorso al tribunale amministrativo, aveva già segnalato la questione a Infratel con una istanza di revoca in autotutela a cui Infratel non avrebbe dato seguito. Di qui la decisione di appellarsi al Tar.

I legali: Patrizio Messina e Francesca Isgrò (Orrick) e Daniele Cutolo (CE legal) per Infratel. Andrea Guarino e Ristuccia per Fastweb. Orrick e CE Legal sono gli stessi studi che hanno difeso Infratel anche nel giudizio vinto nei confronti di Telecom